star
Ricette

Una super FIT PIZZA pronta in 10 MINUTI

Ciao ragazzi ? Finalmente eccomi tornata dopo un piccolo periodo di assenza causa manutenzione del sito, e se volete saperne di più e su cosa è cambiato, a parte il tema che mi sembra abbastanza palese ? cliccate qui Novità blog -Marco Concas . In oooogni caso, oggi una super ricetta, di cui tra l’altro avevo già pubblicato l’articolo ma che è andato perso non so come, e quindi eccomi di nuovo qui a rifarlo ? ma siccome me l’avete richiesta in tantissimi perché so che è una cosa estremamente buona eccovi qui la ricetta per fare la PIZZA FIT, anzi, per la SUPER PIZZA FIT, buona, sana e leggera ?

INGREDIENTI PER UNA FIT PIZZA

65 g farina di grano saraceno

35 g farina d’avena

120 ml albumi

sale q.b

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO

50/70 g circa di passata di pomodoro

1 scatoletta di tonno al naturale

quark magro

  • PROCEDIMENTO 

Partendo dal presupposto che ho fatto la pizza per “errore” diciamo, in quanto mi stavo preparando semplicemente dal sugo che avrei poi usato per condire la pasta, mmmaaa, siccome non avevo minimamente voglia di mangiare nuovamente la pasta, mi sono detta, ma perché no.. PIZZA? Avevo tutto ciò che serviva e sopratutto, avevo voglia di cucinare e sperimentare. Tutta questa lunghissima premessa semplicemente per dirvi che il sugo che ci ho messo sopra io l’avevo già preparato, in base a ciò decidete voi come organizzarvi, ma io vi consiglio di prepararlo a parte ? Bene, pronti, partenza, VIA

  1. Unite le farine con gli albumi e mischiate benissimo, una volta che il composto vi sembra più che liscio aggiungete del sale a piacere, io vi consiglio quello rosa dell’himalaya, che, oltre a non essere raffinato (ovvero lavorato mediante processi chimici), ha una quantità minore di cloruro di sodio (rispetto al sale normale da cucina) e ciò riduce notevolmente il rischio di ritenzione idrica (cellulite) e ipertensione (quando si alzano i livelli della pressione arteriosa del sangue) .
  2. A questo punto non vi resta altro che aggiungere del lievito (questo passaggio potete anche saltarlo se volete, io l’ho fatta anche senza l’uso del lievito ed è venuta buona lo stesso ?), o se siete intolleranti al lievito usate semplicemente del bicarbonato di sodio + aceto di mele.
  3. Versate tutto il composto in una padella antiaderente e cuocete a fuoco basso con il coperchio. Aspettate circa 5/7 minuti e vedete a che punto è la vostra fit pizza, se notate che i bordi si staccano facilmente dalla padella vuol dire che potete girarla.
  4. Ora, nella parte cotta potete metterci sopra il sugo, il tonno e del quark magro (che sarebbe un formaggio spalmabile con circa 0,2% di grassi. Ma se non avete quello va benissimo anche la mozzarella o ciò che preferite).
  5. Attendete altri 5 minuti e la vostra finta pizza è pronta ☺

Ps. Una volta che avete tolto la vostra pizza dalla padella potete metterla nel microonde per due minutini in modo che il formaggio si sciolga per bene (ovviamente è un passaggio opzionale)

 

       

 

BUUUOOON APPETITO ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo nome*

Il tuo sito web*

Commenti*